Muratura a cassetta: efficienza energetica, resistenza strutturale e isolamento termoacustico

La muratura a cassetta, un’antica tecnica costruttiva, sta vivendo una rinascita nel mondo moderno grazie alla sua capacità di combinare efficienza energetica e resistenza strutturale. In questo articolo, esaminiamo le caratteristiche distintive della muratura a cassetta e come può essere utilizzata per creare muri a doppia parete con un isolamento termico superiore e una maggiore solidità strutturale.

Muratura a cassetta: esperti all'opera

Muratura a cassetta: un’introduzione tecnica

Il muro a cassetta è una tecnica costruttiva che impiega blocchi disposti in modo che gli spazi vuoti all’interno formino una serie di “cassette”. Queste cavità possono poi essere riempite con isolante termico per aumentare ulteriormente l’efficienza energetica della struttura. Generalmente, si possono identificare diverse tipologie di muratura a cassetta a seconda della zona climatica e alle esigenze del progetto. Differenze sostanziali si riscontrano soprattutto nei livelli di resistenza strutturale e isolamento termoacustico.

I vantaggi della muratura a cassetta

Questo metodo costruttivo, noto anche come muratura a doppio strato o a doppia parete, si distingue per la sua complessità strutturale e la sua capacità di integrare una serie di vantaggi fondamentali, quali:

  • Resistenza Strutturale: il muro a cassetta si distingue per la sua capacità di offrire una maggiore resistenza a sollecitazioni ambientali e a forti venti rispetto alla muratura tradizionale. Questo è dovuto alla configurazione a doppio strato che fornisce una maggiore massa e stabilità strutturale, riducendo così il rischio di danni strutturali;
  • Efficienza Energetica: grazie alla presenza di uno strato isolante tra le due pareti, la muratura a cassetta offre un’elevata efficienza energetica,  riducendo significativamente il consumo di energia per il riscaldamento e il raffreddamento degli edifici;
  • Sostenibilità Ambientale: l’effetto combinato dell’isolamento e della struttura a doppia parete porta una notevole riduzione del consumo energetico necessario per il riscaldamento ed il raffreddamento degli edifici;
  • Flessibilità Architettonica: la muratura a cassetta offre una vasta gamma di opzioni di design grazie alla sua flessibilità architettonica, dalle murature portanti, alle tamponature, all’uso di diversi materiali isolanti;
  • Isolamento Termico ed Acustico: oltre al doppio muro, lo strato aggiuntivo di isolamento nell’intercapedine crea una barriera termica tra l’interno e l’esterno dell’edificio, riducendo al minimo le perdite di calore durante l’inverno e mantenendo una temperatura confortevole durante l’estate. Il doppio muro con intercapedine agisce anche come barriera acustica, contribuendo a ridurre la trasmissione del rumore da e verso l’edificio.

Applicazioni Pratiche

I laterizi della nostra gamma sono altamente versatili e facilmente componibili per offrire il meglio anche nel caso di murature a cassetta. Soddisfano di fatti i limiti imposti dal D.M.26/6/2015 che detta i limiti di trasmittanza per le strutture opache verticali. Rispettano ampiamente il valore di isolamento acustico di facciata richiesto dal D.P.C.M.5/12/1997 denominato D2m,nT,W, soddisfacendo anche i limiti più stringenti richiesti ad esempio per edifici di civile abitazione ≥ 40dB. Offrono maggiore resistenza all’esplusione, grazie all’effetto spinotto offerto dalla penetrazione della malta nei fori del blocco lungo i giunti verticali. Rappresentano un supporto solido e continuo per tutti i tipi di isolante, seppur con laterizi leggeri e maneggevoli. I numerosi formati disponibili consentono di risolvere con uniformità di prestazione tutte le sfide applicative. Tutti i laterizi Di Muzio sono certificati ISO 14001, CAM e CE.

  • BIOPOR 12 + Isolante + BIOPOR 20
Schema raffigurante la soluzione 1 proposta per la muratura a cassetta con Biopor 12 + isolante + Biopor 20
  • TRA 12 + Isolante + PP 25 T19
Schema raffigurante la soluzione 2 proposta per la muratura a cassetta con TRA 12 + isolante + PP 25 T19
  • BIOPOR 8 + Isolante + BIOPOR 12
Schema raffigurante la soluzione 3 proposta per la muratura a cassetta con 
BIOPOR 8 + Isolante + BIOPOR 12

Scopri di più sulle combinazioni Di Muzio Laterizi per la muratura a cassetta consultando il nostro approfondimento tecnico sulle Soluzioni di Parete!

Conclusioni  

La muratura a cassetta con isolante si distingue come una soluzione costruttiva all’avanguardia, sostenibile ed efficiente, offrendo un’alternativa valida al tradizionale cappotto termico. Questa tecnica costruttiva offre una soluzione completa per gli edifici moderni, garantendo comfort, risparmio energetico e durabilità a lungo termine.

Per ulteriori dettagli su come integrare la muratura a cassetta nei tuoi progetti di costruzione o per individuare il laterizio più adatto alle tue esigenze, contattaci e riceverai una consulenza esperta e personalizzata dal nostro Ufficio Tecnico.