P800 MA

Blocchi per Muratura Armata BIO

I blocchi POROTON® 800 per muratura armata sono laterizi caratterizzati da una massa volumica lorda di circa 800-860 kg/m3, idonei all’impiego per la realizzazione di muratura portante armata in qualsiasi zona sismica .

Si tratta infatti di laterizi classificati semipieni (percentuale di foratura φ ≤ 45%), da porre in opera a fori verticali, che forniscono valori di resistenza a rottura ampiamente superiori ai limiti richiesti dalla normativa.


Contatta l’Ufficio Tecnico per ricevere assistenza sulla scelta del modello ideale per la tua realizzazione.

Perchè costruire in muratura armata

La muratura armata, semplice da progettare, permette di costruire case con strutture caratterizzate da schemi statici “leggibili”, e quindi più sicure e affidabili in presenza di eventi sismici. Consente inoltre di risparmiare sui costi di costruzione, usando manodopera non specializzata e normali attrezzature di un “piccolo” cantiere.
E’ importante ricordare che, come previsto dalle NTC, le strutture in muratura armata permettono di realizzare edifici che possono arrivare ad avere fino a 4 piani.
La muratura armata POROTON® rispetta da sempre tutti i requisiti di legge per essere impiegata liberamente su tutto il territorio nazionale.

La muratura armata è l’evoluzione in chiave strutturale della muratura ordinaria portante e consente di raggiungere le massime prestazioni strutturali antisismiche.
L’inserimento delle barre di armatura verticale ed orizzontale fornisce la resistenza a trazione di cui la muratura ordinaria è deficitaria e nel contempo sfrutta l’elevata resistenza a compressione di cui la muratura POROTON® è dotata.
L’incremento di resistenza è accompagnato da un aumento della capacità di spostamento, della duttilità e della dissipazione di energia, proprietà essenziali per un ottimo comportamento antisismico.
Le indicazioni progettuali si basano su esperienze e ricerche svolte a partire dagli anni ’80 dal Consorzio POROTON® recepite all’interno delle nuove NTC 2018 (§4.5.7 e §7.8.3).
I blocchi P800 MA sono pertanto ideali per realizzazioni impegnative, con maggior numero di piani, nelle zone di maggior rischio sismico.

La muratura armata è costituita da tre elementi primari:
• blocchi semipieni POROTON® P800 MA conformati per consentire l’inserimento di barre di armatura verticale ed orizzontale, oltre che per consentire la realizzazione di normali giunti verticali ed orizzontali;
• giunti orizzontali e verticali tradizionali realizzati con malta M10, da impiegare anche per riempire i vani verticali in cui è inserita l’armatura verticale (in alternativa è consentito un calcestruzzo C12/15);
• armature orizzontali disposte nei giunti di malta con diametro minimo 5 mm ed armature verticali inserite in appositi vani verticali creati dalla specifica conformazione del blocco.

Anche per la muratura armata vanno applicate, fatta eccezione per le costruzioni caratterizzate da agS≤0,075g allo SLV, le ulteriori indicazioni di cui al §7.8.1.2 delle NTC 2018:
• la % volumetrica di vuoti del blocco, non deve superare il 45%;
• i setti disposti parallelamente al piano del muro devono essere continui e rettilinei; le uniche interruzioni ammesse sono in corrispondenza dei fori di presa o per le armature;
• la resistenza caratteristica a compressione dei blocchi in direzione verticale (fbk) non deve essere inferiore a 5 N/mm2 e quella in direzione orizzontale nel piano di sviluppo della parete (f’bk) non deve essere inferiore a 1,5 N/mm2;
• la resistenza media a compressione della malta non deve essere inferiore a 10 N/mm2;
• lo spessore delle murature resistenti non deve essere inferiore a 24 cm, con una snellezza massima consentita di 15 (requisiti geometrici dal §7.8.1.4 delle NTC 2018).